domenica 26 novembre 2017

Giusy Randazzo al Liceo Classico G. Meli per l'iniziativa alternanza scuola lavoro sulla comunicazione

L'Alternanza Scuola-Lavoro avvicina i ragazzi della 4C del Liceo Classico G. Meli al mondo televisivo.
Il loro tutor il professore Dario Costantino, ideatore e conduttore del format Parliamone, insieme alla conduttrice Giusy Randazzo, guiderà i ragazzi nella realizzazione di un programma televisivo. I ragazzi pronti a cimentarsi in questa nuova realtà che gli permetterà di conoscere e relazionarsi con un nuovo modo di comunicazione. Durante il percorso i ragazzi potranno apprendere i trucchi del mestiere che si celano dietro le telecamere, avere sin da giovani un'esperienza lavorativa sul campo e valutare l'idea di seguire questa strada. I ragazzi entusiasti del percorso da intraprendere, hanno aspettato impazienti l'incontro con la conduttrice Giusy Randazzo per conoscere nel particolare ciò che li attendeva. Non appena l’ospite tanto attesa è arrivata la classe si è trasformata.. “Luci, Azione!” ed ecco che tutto prende le sembianze di un set con nuove proposte pronte ad imparare.Si intravedeva fra gli occhi dei giovani quella curiosità destata da una novità e quel senso iniziale di sconvolgimento dinanzi ad un impresa tanto grande. Ma
la nostra Giusy ha saputo rompere il ghiaccio. Ha introdotto immediatamente ai ragazzi “pillole” di comunicazione, analizzando i vari modi in cui essa si articola. È riuscita a far
arrivare il suo messaggio molto concretamente partendo proprio dalla sua esperienza. Oggi lei ha raggiunto l’apice possedendo uno studio radiotelevisivo ma ha anche regalato pezzi della sua storia. Le sue parole sono state “Se vi svelo tutto al primo incontro poi di che cosa vi parlerò?” C’è ancora tanto da scoprire! Ma torniamo sul nostro cammino, l’esperta televisiva ha voluto approfondire con minuziosi dettagli sopratutto il racconto riguardante la trasmissione “Uomini e Donne”,che l’ha vista protagonista e ha segnato molto i ragazzi! I quali hanno potuto accedere ad uno dei mille aspetti della televisione. Ma non è finita qui, ciò che stava veramente a cuore alla nostra ospite era il contatto. Quest’ultima ha incoraggiato gli studenti a porre domande in modo tale che lei potesse entrare un po’ fra i loro pensieri e focalizzare i punti, che erano oggetto d’interesse. I più sicuri hanno chiesto dettagli sull’esperienze di Giusy mentre c’era chi rimaneva a riflettere di tutte quelle novità coi propri pensieri. Il lavoro della conduttrice è entrato in gioco con l’assegnazione dei ruoli. La principale distinzione è avvenuta fra chi volesse stare nel retroscena o sotto i riflettori. La nostra conduttrice ha sottolineato i tratti distintivi fra le varie occupazioni, ha esposto i ragazzi ai pregi ed ai difetti, a cui andavano contro. Loro hanno potuto capire ed ammirare come Giusy passasse da una parola al rispettivo fatto: quest’ultima ha infatti annunciato la pubblicazione di articoli su giornali online e la comparsa
di alcuni studenti e studentesse in una televisione calcistica in  collaborazione con lei stessa. I ragazzi non potevano credere alle loro orecchie. E come si sarebbero potuti salutare se non scattando un bel selfie?

Così alla fine i ragazzi, Giusy e il Prof. Costantino, hanno scattato dei bei selfie tutti insieme per dare una prima vera immagine di questo speciale team. I ragazzi sono pronti ad iniziare il progetto e hanno grinta e ambizione, ciò che serve nel mondo della trasmissione radio e della televisione. Alla fine la conduttrice Randazzo ha salutato la classe dicendo che aspettava tutti allo studio. Così si aspetta solo il via per accedere a quel “paradiso proibito” che non vedono l’ora di conoscere al meglio che possono. Che dire ancora, vedremo come si evolveranno le cose e alla fine siamo sicuri arriveranno alla realizzazione di grandi progetti ma sopratutto a compiere grandi cose.




4ªC
Marta Bosco
Silvia Gangitano
Alice Giordano