lunedì 10 agosto 2015

Nella notte delle stelle cadenti Caltavuturo regala una serata di emozioni chiamata "Quartiere Letterario"


Massimiliano Buzzanca insieme al padre  
Quartiere Letterario Una serata  all’insegna delle grandi emozioni che solo i grandi artisti sanno regalare. Un’ omaggio ai poeti cantautori italiani che troppo presto ci hanno lasciato, su questa vita terrena, ma che nei nostri cuori saranno sempre vivi, grazie alla loro sensibilità e alle note che toccano l’anima: Lucio Dalla, Fabrizio De Andrè, Pino Daniele, Mango e Lucio Battisti. Grazie alla lungimiranza e alla grande cultura dello storico Sindaco di Caltavuturo, Domenico Giannopolo, ex parlamentare, con l’organizzazione dell’agenzia Pubbjmage di Palermo, di Giusy Randazzo, la serata delle stelle di San Lorenzo, sarà carica di forti emozioni, perché, anche con poche risorse economiche, si è riusciti a portare  grandi nomi della musica italiana, e un grande attore, figlio di un altro grande attore che ha fatto la storia del cinema italiano, Massimiliano Buzzanca, figlio di Lando. Buzzanca reciterà alcuni testi delle poetiche canzoni, come per esempio “Caruso” di Dalla, “La Canzone dell’amore perduto” di De Andrè, “Sicily” di Daniele, “Bella d’estate” di Mango, e “Amarsi un po’” di Battisti. Le musiche saranno curate dal trio musicale jazz diretto da  Giovanni Messina, che per questa occasione suoneranno le note dei grandi musicisti sopracitati.

Il Sindaco di Caltavuturo Domenico Giannopolo
Nella notte delle “stelle cadenti”, le stelle brilleranno ancora di più sul cielo di Caltavuturo: appuntamento da non perdere stasera alle 22,00, al Quartiere Letterario, nella splendida cornice di Quartiere Casale, luogo di arte, poesia e musica!


Lara Dimartino